BIO

Definita dalla stampa 'giovane pioniera del suono visionario', Roberta Cartisano è polistrumentista, songwriter, compositrice e producer.

Autrice di testi musica e arrangiamenti di tutti i suoi lavori discografici, nelle esibizioni live e in studio si alterna al basso, pianoforte, chitarre, sintetizzatori, beat elettronici e design del suono.

Il suo secondo lavoro in lingua madre L'ultimo Cuore (BrokenToys/Audioglobe 2013) è  un concept ambientato nel futuro. In un paesaggio sonoro dove "la post-apocalisse è culturale ed emotiva" la storia di un uomo che ci osserva dal futuro avvolto in un’atmosfera fiabesca e cruda, tra rumori di ingranaggi e la dolcezza dei suoni della foresta.

 

L'album è stato definito un disco fantastico e molto avanti: “la dimostrazione che si può fare del nuovo cantautorato rock in maniera decisamente personale ed originale". L'ultimo Cuore è già disco del mese sulla rivista Rumore; è stato presentato live su Radio Rai 2,  in anteprima al Revolution Cafè di San Francisco e con un Tour di oltre 100  date fra l’Italia e l’estero (Spagna U.S.A.).

Gli studi filosofici con tesi in Dottrine Politiche, gli approfondimenti in Estetica della Città c/o Architettura che si traducono in un intenso lavoro di ricerca sulla città postmoderna dal titolo 'La città Vetrina' scritto nella città Glasgow. 

 

Già nota nel circuito underground, da tempo presta servizio come bassista pianista suonatrice di synth e producer; diversi sono i dischi in circolazione in Italia e all’estero nei quali rintracciare la sua presenza. 

 

Con il suo progetto solista ha condiviso il palco con: Nada, Marina Rei, Brunori, Paolo Benvegnù, The Niro, Colapesce, Peppe Voltarelli, Roberto Angelini,  Amaury Cambuzat, Marta sui Tubi, Zibba, She Owl. Mark Nelsen, Carmine Torchia, Vincenzo Cinaski & Vinicio Capossela, Tetes de Bois, Hugo Race, Marta Collica, Sepiatone, Violante Placido, Enrico Gabrielli, Amor Fou, Lele Battista, GianCarlo Onorato, Francesco Baccini e tanti altri.

 

Ha scritto ideato e curato la rassegna HiStorytellers - La Musica nella Storia (Biko | MI 2011/2012), ha composto le musiche per la compagnia teatrale Le Nozze del compianto Renato Nicolini (2003/2005) e collaborato con il compositore di colonne sonore Enrico Sabena per Rai Fiction. Dal 2009 2019 è co-fondatrice del collettivo artistico - musicale Broken Toys con il quale ha pubblicato i dischi a suo nome, curato rassegne e collaborato in sinergia con altri collettivi di musicisti europei e americani.

La sua discografia solista vede anche Il canto di Grace EP (2003) L'attesa EP (2005) e l'album d'esordio Autentiche Voci (Broken Toys 2010) entrato da subito top ten dell'Indie Like Music del Mei e in  rotazioni su Isoradio Rai.

 

Nel 2017 Roberta diventa KILLING CARTISANO, moniker di stanza a San Francisco con il quale ha prodotto Vol.1 (già in rotazione su BBC London), album che segna l'inizio della trilogia californiana.

www.killingcartisano.com

 

In Rallenty - Roberta Cartisano
00:00 / 00:00
  • Facebook Basic Black
  • Black Instagram Icon
  • Twitter Basic Black
  • Black YouTube Icon
  • SoundCloud Basic Black

© 2015 ROBERTA CARTISANO

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now